Fa freschino (It's just a bit cold)

mercoledì 15 febbraio 2012

Courmayeur? No, Monte Cuccio, Palermo, visto da casa mia.
Courmayeur? No, Mount Cuccio, Palermo, seen from my home.


E che si fa col freddo? Si impasta col lievito madre, che devo dire è bello attivo:
What to do with this cold? I knead, with my very active sourdough:
Ed ecco la pizza col lievito naturale: una sublimità di alveoli e leggerezza. Commento del marito, normalmente ostile a qualsiasi cosa alla quale possa essere attribuito l'aggettivo "naturale e/o biologico": l'ho digerita come se fosse stata pastina in brodo. Beh, queste sono soddisfazioni.
And here is my pizza with the sourdough. A triumph of holes and lightness. My husband commented: I've digested it as it were a vegetable soup. He, who is normally unfriendly of anything natural/organic. Yes, this has been a success.


3 commenti:

Rosa ha detto...

Una domanda Lilli: ma quando non hai tempo e devi rinfrescare il lievito madre, come fai? Io vorrei crearmi il mio lievito madre, ma mi creo sempre questo problema. Se non ricordo male se ne deve togliere una parte che si può utilizzare, ma se non si può che si fa? Si butta via ?

15 febbraio 2012 21:20
gomitolina ha detto...

Il rinfresco va fatto ogni quattro giorni circa, ed è cosa che prende non più di cinque minuti. tutto sommato il tempo si trova. per effettuare il rinfresco io prendo 100gr del lievito vecchio, aggiungo 100gr di farina manitoba e 50gr di acqua minerale tiepida. a volte anche un pizzico di zucchero, se mi sembra un po' debole. Poi metto tutto di nuovo in frigo. la parte eccedente del lievito vecchio la butto. spero sia piu' chiaro!

15 febbraio 2012 22:38
Rosa ha detto...

Si può buttare, ma anche utilizzare per impastare qualcosa, no?
Comunque, ogni quattro giorni, si può fare!

16 febbraio 2012 19:51